Non puoi effettuare un nuovo ordine dal tuo paese. United States

Le aziende

    Curiosityletter

    Categorie Blog

    Ultime dal blog

    • Frutta e verdura di maggio
      Frutta e verdura di maggio
      118 views 0 commenti 0 Liked

      A Maggio nuovi colori e sapori riempiranno le nostre tavole. Il mese che precede l'arrivo dell'estate porta infatti...

      Leggi tutto...
    • Insalata di fave
      Insalata di fave
      100 views 0 commenti 0 Liked

      Maggio e' il periodo in cui abbondano fave e carciofini e tanti sono i modi per degustare questi favolosi ortaggi. In...

      Leggi tutto...
    • Pasta con asparagi freschi
      Pasta con asparagi freschi
      138 views 0 commenti 0 Liked

      La pasta con gli apsaragi e' uno dei piatti tipici dei mesi di maggio-giugno, periodo in cui esplodono questi gustosi...

      Leggi tutto...

    Il brodo di Natale

    2807 Views 0 Liked

    Se c'è un cosa che a Natale sulle tavole degli abruzzesi non può mancare quello è il “brodo di Natale”, ovvero il brodo con cardone, pizza rustica e pallottine. Un piatto tipico della tradizione, dalla storia antichissima ma dal sapore sempre unico e inconfondibile. Un preparato che richiede tempi lunghissimi e che per questo si consuma solo il giorno di Natale, calamitando a tavola tutta la famiglia.

    La preparazione del brodo di Natale è davvero lunga; gli elementi che lo rendono particolare sono molti ma il cardo è certamente quello che richiede più attenzione. Vediamo quindi come preparare questo straordinario piatto e rendere saporito il giorno più bello dell’anno.

    Il brodo di natale in Abruzzo

    Il brodo di Natale passo dopo passo

    Preparazione del brodo

    Il brodo viene preparato generalmente con la carne di gallina (ma possono essere utilizzate anche carni miste, tacchino o cappone, vitello), cipolla, carota, finocchio e sedano con foglie, e fatto bollire per circa due ore. Ultimata la cottura, il brodo va lasciato raffreddare, affinché il grasso in eccesso si rapprenda e possa essere sottratto con una schiumarola.

    Ingredienti per il brodo (6-8 persone)

    1 gallina (a cui si può aggiungere un po’ di carne di tacchino e un po’ di carne di vitello)
    1 cipolla
    1 sedano
    1 carota
    1 finocchio
    1 stecca di cannella

    Preparazione del cardone

    Il cardone deve essere pulito per bene, utilizzando solo le parti più morbide della pianta, tagliato a cubetti e poi messo a lessare per molto tempo. Per la sua preparazione si consiglia di utilizzare i guanti altrimenti le mani rimarranno nere.

    Ingredienti per il cardone (6-8 persone)

    1,5 kg di cardone

    Preparazione della pizza rustica

    La pizza rustica si prepara in forno a 180°C. Si sbattono 6 uova e si uniscono 2 cucchiai di formaggio pecorino (o grana) grattugiato, 6 cucchiai di farina e, a piacimento, 1 cucchiaio di prezzemolo finemente tritato. In una ciotola si mescola il tutto e si versa in una teglia con carta da forno e si cuoce per circa un quarto d’ora. Una volta pronta si fa raffreddare e si taglia a dadini.

    Ingredienti per la pizza rustica (6-8 persone)

    6 uova
    2 cucchiai di formaggio grattugiato
    6 cucchiai di farina

    Preparazione delle pallottine

    Le pallottine infine vengono preparate con carne di vitello, formaggio grattugiato e 1 uovo. Amalgamando tutti gli ingredienti, si sala il preparato e si formano delle polpettine piccole come dei ceci. Si cuociono quindi in un po’ di brodo portato ad ebollizione, si scolano e si tengono da parte.

    Ingredienti per le pallottine (6-8 persone)

    300 g di carne macinata
    50 g di formaggio grattugiato
    1 uovo
    sale qb

    Una volta pronti tutti gli elementi, che possono essere preparati anche un paio di giorni prima, la mattina della Santa Festa si scalda il brodo di Natale e si aggiungono il cardone, le pallottine, la pizza rustica e una stecca di cannella per insaporire il tutto.

    E voilà…il piatto è servito!

    Qualità, freschezza e artigianalità dal produttore a casa tua! Seleziona in alto il tuo comune o, se non presente, Resto d'Italia e SCOPRI SUBITO i prodotti disponibili per te!

    L'hai provata, hai una ricetta diversa o semplicemente altri consigli utili per il brodo di Natale? Commenta qui sotto e raccontaci la tua esperienza!

    Pubblicato in: Ricette

    Lascia un commento

    Autenticati per lasciare commenti