Non puoi effettuare un nuovo ordine dal tuo paese. United States

Le aziende

    Curiosityletter

    Categorie Blog

    Ultime dal blog

    Che cos'è l'olio EVO? Definizione, proprietà e benefici

    174 Views 1 Liked

    Che cos'è l'olio EVO

    L’olio è uno dei condimenti più usati in cucina e sopratutto nella cucina mediterranea. E oggi, sempre più spesso, troviamo indicato nelle varie ricette "olio EVO". Ma che cos'è questo olio EVO? Bhè, EVO non è nient'altro che l'acronimo di olio Extra Vergine di Oliva. Tale abbreviazione è stata coniata per poter distinguere quest'olio da quello di oliva (non extravergine). Le differenze tra i due olii (e tra tutte le atre tipologie di olii), infatti, non sono poche e sono tali da rendere l'olio EVO in assoluto il migliore.

    Vediamo quindi di comprendere tali diversità.

    - Olio extra vergine di oliva (EVO)

    Si ottiene dalla spremitura di olive sane e fresche realizzata esclusivamente con metodi meccanici. Le olive vengono raccolte al giusto grado di maturazione e spremute a freddo nel minor tempo possibile dopo la raccolta. L'olio ottenuto è senza dubbio il migliore tra tutti e si caratterizza per la bassissima acidità, il profumo delizioso e il sapore leggermente piccante. In particolare per poter essere definito extravergine, il grado di acidità deve essere inferiore allo 0.80% per 100 g di prodotto, e la qualità dell’olio EVO viene definita proprio in base al grado si acidità.

    - Olio vergine di oliva

    E’ un olio che nonostanza la similitudine nel nome non ha nulla a che vedere con l'extravergine.  E' un olio di seconda scelta con un grado di acidità intorno al 2% su 100 g di prodotto. 

    - Olio di oliva

    L’olio d’oliva, invece, è una miscela di olio d’oliva vergine e altri olii raffinati (cioè trattati con sostanze chimiche per ridurre il suo elevato grado di acidità, l’odore sgradevole e il suo colore). In particolare è costituito da circa il 90% di olio raffinato e al massimo il 10% di olio vergine. Si caratterizza per un sapore leggero ma rimane pur sempre un olio ottenuto in laboratorio.

    - Olio lampante

    Si tratta di un olio caratterizzato da un livello di acidità superiore al 2% , che non può essere venduto se prima non viene rettificato in laboratorio, dove si miscela con una percentuale di olio vergine di oliva. Dopo questa operazione diventa olio d’oliva rettificato.

    - Olio di sansa

    Quest'olio non si ricava dalle olive bensì dalla sansa (residui avanzati dopo la spremuta) e per immetterlo in commercio viene raffinato e miscelato con oli di prima o seconda scelta.

    -----------------------------------------------------------------

    E' dunque chiaro, evidente e fortemente raccomandato l'utilizzo esclusivo dell'olio extra vergine di oliva (EVO). Anche se il prezzo è più elevato, è del tutto giustificato per l'alta qualità e i benefici per la nostra salute. Andiamoli quindi a scoprire! 

    ------------------------------------------------------

    Le olive raccolte per la produzione di olio evo

    Olio EVO: proprietà e benefici 

    Le proprietà benefiche dell'olio extra vergine di oliva evo derivano soprattutto dalla sua ricchezza in acidi monoinsaturi, i quali sono fondamentali per aumentare il colesterolo HDL (il cosiddetto “colesterolo buono”), responsabile della funzione ripulitrice delle arterie.

    Nell'olio extravergine sono inoltre presenti numerose altre sostanze benefiche: antinfiammatori che combattono i radicali liberi e prevengono l’invecchiamento, antiossidanti, flavonoidi, polifenoli e squalene, tutti con proprietà anticancerogene.

    L'olio EVO ha poi un ruolo importante sia nella fase di crescita dei bambini, poichè contribuisce ad una corretta crescita e alla formazione delle ossa, sia in età avanzata, poichè protegge l'apparato cardiovascolare ed ha un'azione antiossidante che ridurrebbe il rischio di contrarre l'Alzheimer.

    Olio EVO: dove acquistarlo e certificazioni

    È possibile trovare ed acquistare l’olio extra vergine di oliva un po' ovunque: supermercati, negozi, aziende agricole. Ma sia online che offline, consigliamo sempre l'acquisto direttamente dal produttore, il quale conosce esattamente l'intera filiera produttiva ed è il vero arteficie della realizzazione di questo meraviglioso e fondamentale prodotto che è alla base dela nostra alimentazione.

    ---------------------------------------------------------------------

    In fase di acquisto è possibile trovare in etichetta, oltre alla denominazione del prodotto, altre sigle. Vediamo quindi il significato delle più diffuse:

    ----------------------------------------------------------------------

    DOP: è l'acronimo di Denominazione di Origine Protetta e garantisce che l’olio sia stato prodotto con olive coltivate nella zona indicata, raccolte e lavorate nella zona di coltivazione dell’oliva e che abbia specifici livelli nutritivi.

    - Biologico: significa che l'olio è stato ottenuto con almeno il 95% delle olive provenienti da colture biologiche (in etichetta è possibile trovare la dicitura “biologico” oppure “bio”).

    ---------------------------------------------------------------------

    Che cos'è l'olio evo: descrizione e proprietà

    Quale olio usare in cucina?

    La risposta a questa domanda è piuttosta scontata. Se avete letto con attenzione quanto descritto sopra, è chiaro che l'unico olio da usare in cucina, per le grandi differenze rispetto agli altri oli e le importanti proprietà benefiche, è l'olio EVO, ovvero l'olio extra vergine di oliva. Non ci sono alternative e nient'altro da aggiungere!

    ----------------------------------------------------------------------

    LoveItaly è qualità, freschezza e artigianalità dal produttore a casa tua! Scegli in alto dove ricevere e SCOPRI SUBITO l'olio EVO disponibile per te!

    Lascia un commento